Sconti per un fine altruistico

Tempo di cappotti ma anche di beneficenza, da Abbigliamento Brocchieri. Il negozio di Pantigliate (Milano) ha pensato a un’iniziativa che possa coniugare l’esigenza, da parte dei clienti, di acquistare capi molto pesanti per ripararsi dal freddo dell’inverno e la volontà di fare del bene a chi, altrove, patisce lo stesso freddo senza  possibilità economiche. Brocchieri dal 18 novembre al 7 dicembre ritira i vecchi cappotti e giubbotti e offre sconti  fino a 200 euro per l’acquisto di nuovi. Dove finiscono quelli ritirati?

Brocchieri e Charity in the World Onlus

Abbigliamento Brocchieri stringe amicizia con Charity in the World Onlus, importante associazione attiva sul territorio peschierese, che da anni si occupa di prestare soccorso ai più bisognosi nel mondo. Per mezzo della Onlus, Brocchieri fa recapitare i capi ritirati dai propri clienti (in cambio di un importante sconto) ai terremotati di Amatrice e agli ospiti dell’Opera Fratel Ettore di Seveso. La distribuzione avverrà per mano di Charity in the World Onlus, così da garantire trasparenza, sicurezza, tempestività, e rappresenta un regalo che Abbigliamento Brocchieri vuole condividere con i suoi clienti, al fine di avviare un’azione caritatevole collettiva in vista del periodo natalizio ma soprattutto della stagione fredda.

Una forte motivazione

«È il secondo anno che ci facciamo promotori di questa iniziativa – ha affermato la famiglia Brocchieri -. È un successo perché riusciamo ad andare incontro ai nostri clienti con importanti sconti prima delle feste e al contempo possiamo dare un contributo importante, tutti insieme, a chi non può permettersi di acquistare dei capi o vive in situazioni disagiate. Abbiamo scelto Charity in the World Onlus perché è un’associazione molto conosciuta a Peschiera Borromeo e dintorni per la serietà con cui opera».

Scopri l’offerta del mese di Abbigliamento Brocchieri

Condividi
RSS
Facebook
Facebook
TWITTER
Instagram
Share this Post